02 September, 2015

Huawei svela Mate S: lo smartphone di prestigio che rivoluziona

Berlino – 2 settembre, 2015: Huawei Consumer Business Group ha presentato oggi, alla Max-Schmeling-Halle di Berlino, lo smartphone Huawei Mate S, l’ultimo device di punta della serie Mate di Huawei. Il suo design ergonomico e raffinato e la sua tecnologia innovativa regalano all’utente un’esperienza di alto livello che ancora una volta supera le aspettative.

“Con Huawei Mate S ci siamo posti l’obiettivo di creare uno smartphone in grado di offrire un’esperienza d’uso personalizzata anziché standardizzata” ha dichiarato Richard Yu, CEO di Huawei Consumer BG. “Per la sua realizzazione ci siamo infatti basati su una serie di spunti raccolti su come l’essere umano interagisce con l’esterno – in particolare considerando il tatto come strumento naturale di conoscenza del mondo che ci circonda. Huawei Mate S ridefinisce la tecnologia touch come parte integrante dei nostri smartphone, superando le analoghe tecnologie convenzionali e aprendo nuove possibilità di interazione.”

La bellezza di una superficie curva: un design del tutto innovativo

Huawei Mate S rappresenta il connubio perfetto tra design originale ed esteticamente elegante e caratteristiche tecniche estremamente avanzate, con particolare riferimento alla tecnologia touch screen.

Partendo dal rivoluzionario Huawei Mate 7, Huawei Mate S presenta uno spessore di 7,2 mm con bordi laterali di soli 2,65 mm ed è caratterizzato da uno schermo con vetro curvo 2.5D da 5,5 pollici. La parte posteriore arcuata si adatta perfettamente al palmo della mano, mentre la superficie anteriore curva conferisce allo smartphone una solidità costruttiva che rende la presa ancor più salda. Grazie anche alla tecnologia AMOLED dello schermo, Huawei Mate S appare come una curva perfetta.

Huawei Mate S è stato realizzato con una scocca in metallo e dispone di un processore Octa-Core, 3GB di RAM e 32G di ROM.

Un sistema touch rivoluzionario che ridefinisce l’esperienza utente

Lo smartphone è fornito di Fingerprint 2.0, una versione ottimizzata dell’avanzata tecnologia di sicurezza e sblocco presente già in Huawei Mate 7. Fingerprint 2.0 migliora la velocità di riconoscimento dell’impronta del 100% grazie a funzioni di auto-apprendimento più accurate. Può essere utilizzata anche per controllare la barra delle notifiche: doppio clic per cancellare le notifiche non lette, slide per vedere in anteprima le immagini, rispondere alle chiamate o metterle in attesa. Tutte queste opzioni facilitano l’utilizzo del dispositivo con una sola mano.

Le funzioni Fingerprint 2.0 e Knuckle Control 2.0 – introdotte per la prima volta su Huawei P8 – semplificano il modo in cui gli utenti passano da un’app all’altra ed effettuano screenshot. Queste funzionalità offrono all’utente un nuovo modo di interagire con il proprio smartphone: disegnando una “C” con le nocche delle dita si può attivare la fotocamera, mentre con un doppio clic sempre delle nocche si può registrare un video della schermata.

Una fotocamera pensata per principianti e professionisti

Huawei Mate S è dotato di una fotocamera pensata per soddisfare le necessità dell’utente in ogni occasione grazie a funzioni professionali che regolano il contrasto, le diverse texture e le tonalità di colore. La fotocamera posteriore da 13 megapixel è dotata di sensore RGBW, di stabilizzatore ottico, di doppio flash LED e un processore della fotocamera con segnale indipendente di immagine, che permettono di catturare più velocemente immagini di altissima qualità.

Huawei Mate S ridefinisce le capacità standard di una fotocamera offrendone una frontale da 8 mega pixel dotata di piccole luci per migliorare la qualità dei selfie. Questo algoritmo consente agli utenti di catturare immagini più nitide ed esteticamente più belle.

La modalità professionale della fotocamera permette una regolazione manuale dei valori ISO, la compensazione e i tempi di esposizione, il bilanciamento dei bianchi e la messa a fuoco oltre a funzioni come la griglia e la messa a fuoco con flash assistita. La modalità di filtro bianco e nero in tempo reale offre diversi livelli di densità e una regolazione istantanea dell’intensità.

Una tecnologia che si adatta ad ogni ambiente

Huawei Mate S ridefinisce anche le normali funzioni di registrazione video portandole a un livello superiore attraverso l’inserimento di tre microfoni che supportano l’algoritmo di regia intelligente di Huawei. L’algoritmo di trasmissione di Huawei Mate S fa in modo che i tre microfoni si focalizzino sul suono proveniente dal punto verso cui è orientato il telefono, garantendo una registrazione chiara e riducendo al minimo i rumori di fondo.

Per le persone sempre in movimento, Huawei Mate S supporta anche la stampa Mopria che include 700 modelli di stampanti dei 29 principali marchi del settore.

Oggi Huawei presenta anche il nuovo G8, uno smartphone dotato di schermo FHD da 5,5 pollici e batteria da 3000 mAh in grado di supportare la realizzazione di fotografie scattate in condizioni di scarsissima luminosità.

Daniele De Grandis, Executive Director Consumer Business Group Huawei Italia, ha dichiarato: “Mate S rappresenta una fantastica novità per soddisfare gli utenti italiani più esigenti alla ricerca di prodotti ad alto contenuto tecnologico e rifiniture di prestigio”.

Huawei Mate S sarà disponibile in Italia a partire dall’inizio di ottobre in tutti gli store retail, operatore e online.